Osservatorio Madonna della Pace

orchispurpurea
Orchis purpurea

L’osservatorio Madonna della Pace di Bossolasco di proprietà del professor Edoardo Monticelli è situato in località San Rocco ed occupa un’area collinare di circa quattro  giornate interamente dedicata all’osservazione della flora e fauna dell’Alta Langa. L’ambiente è costituito da un insieme di microzone differenti ma tutte tipiche del territorio ad esempio lo spazio boschivo, il piccolo querceto, il mini acereto, l’incolto cespugliato,  il prato incolto e la zona più secca punteggiata dalla Globularia.

Tra le specie botaniche osservabili spicca la vasta gamma di orchidee selvatiche spontanee primaverili come l’Orchis purpurea, l’Orchis ustulata e l’Orchis tridentata e ancora la flessuosa  Aceras anthropophorum e la Neottia ovata.

 

aceras-antropophorium
Aceras anthropophorum

Nell’area non si trova un percorso definito: il visitatore è invitato ad esplorare il luogo a suo piacimento, leggendo i pannelli didattici appositamente creati per indicare i punti strategici di osservazione botanica o faunistica oppure con indicazioni che stimolano ad un’osservazione più attenta dell’ambiente.

L’intero sito occupa un versante collinare che domina una suggestiva vista panoramica dal quale è possibile osservare le varietà dell’avifauna.

Unica richiesta per la visita è di passeggiare ponendo molta attenzione a non calpestare le specie protette.

 

COSTO INGRESSO :

Gratuito

DOVE:

A Bossolasco (CN) in Loc. San Rocco – Strada Bicocca

ORARI APERTURA

Le visite sono da svolgersi esclusivamente su appuntamento da prenotare tramite email a  sentieribossolasco@gmail.com